Spaghetti al nero di seppia, gamberoni e pomodorini

Spaghetti al nero di seppia, gamberoni e pomodorini

Gli spaghetti al nero di seppia, pomodoro, basilico e calamari, sono un primo piatto che racchiude tutta la semplicità, il gusto e i sapori della cucina mediterranea.
Oltre ad essere davvero gustoso è anche molto semplice da preparare, vi basterà mettere insieme i cinque ingredienti base che lo compongono e dopo circa trenta minuti sarete pronti per gustarlo.

Ingredienti (per 2 persone)

    • 180 gr di Pasta di grano duro
    • 
10 Pomodori Piccadilly
    • 
150 gr di Totani
    • 
100 gr di gamberoni
    • 
8 gr di Nero di seppia
    • 
1 Spicchio di aglio
    • 
5 foglie di Basilico
    • 
1 presa di Sale
    • 
40 gr di Olio extravergine d’oliva (EVO)
    • 
1 pizzico di Pepe nero

Preparazione

1. Lavate bene i totani. A parte scaldare in una padella 2 cucchiai di olio evo e uno spicchio di aglio. Appena è caldo versate i calamari e saltateli per 3-4 minuti. A parte preparare una pentolina con dell’acqua bollente e di tanto in tanto aggiungete l’acqua alla cottura dei calamari. Dopo 10 minuti dall’inizio della cottura aggiungete i gamberoni lavati e sgusciati per bene. Piccolo trucco perchè i calamari rimangano sempre morbidi: quando li cucinate aggiungete loro sempre acqua bollente che terrete calda a parte come quando preparate il risotto!
2. Sbollentare in acqua i pomodorini, precedentemente incisi. Toglierli dall’acqua, pelarli e dividerli in 2 parti.
3. Mettere in cottura la pasta in acqua salata.
4. In una padella a parte aggiungere 1 cucchiaio di olio EVO, i pomodori e 2 foglie di basilico. Cuocere 5 minuti a fuoco lento con un coperchio. Regolare di sale e pepe; aggiungere il sugo di calamari e gamberoni, e far insaporire il tutto. Togliere dal fuoco e aggiungere altre due foglie di basilico spezzato con le mani.
5. Sciogliere, in una padella antiaderente, il nero di seppia con un 1 cucchiaio d’olio evo e con un goccio di acqua di cottura. Scolare la pasta e saltarla nella padella con il nero.
6. Servire mettendo prima gli spaghetti, poi il pomodoro e basilico con i calamari e i gamberoni.

error: Content is protected !!