PANGOCCIOLI SENZA UOVA LATTE E BURRO

pangoccioliDi nuovo per la serie “la merenda è più buona se fatta in casa” eccovi la ricetta dei Pangoccioli. E’ una ricetta molto semplice che richiede solo un po’ di pazienza nei tempi di lievitazione. Di certo riuscite a lavorare meglio l’impasto se disponete di una planetaria!!

Ingredienti:
(per 16 pangoccioli da 60 gr circa)
500 gr di farina 00
275 gr acqua
5 gr di lievito compresso
50 gr di miele d’acacia
60 gr di zucchero muscovado
1 bustina di vanillina
2 gr di sale
70 gr di olio di mais
125 gr di gocce di cioccolato

Preparazione:
Impastare la farina, lo zucchero, il miele, la bustina di vanillina, la bustina di lievito e parte dell’acqua a temperatura ambiente (circa 20°C). Lasciamo lavorare qualche minuto, e raggiunto un impasto omogeneo aggiungere la restante acqua un pò alla volta. Quando l’impasto torna liscio e omogeneo è la volta del pizzico di sale e in più riprese l’olio di semi. Quest’ultima fase vi prenderà qualche minuto, perchè l’olio va aggiunto molto lentamente. L’impasto deve risultare liscio, omogeneo ed elastico. Dovrà lasciare le pareti della planetaria perfettamente pulite e fare “una palla” attorno al gancio. A questo punto versate il vostro impasto sul tavolo di lavoro e aggiungete le gocce di cioccolato: dovrete aiutare l’impasto ad amalgamare le gocce, rigirandolo spesso sul tavolo della cucina impastando a mano. Lasciate riposare l’impasto mezz’ora in una terrina coperto da pellicola a temperatura ambiente. Poi riprendere la massa e dividerla in 16 panetti da 60 gr l’uno che andrete a lavorare in modo che si formino palline lisce. Porre sulla teglia ricoperta da carta forno ad una distanza tale da permettere la lievitazione e successivamente lo sviluppo in forno, coprire con pellicola e lasciare lievitare al caldo (circa 28°C) fino al raddoppio (circa 3 ore). A lievitazione avvenuta, infornate in forno statico a 180°C per circa 12/16 minuti, fino a doratura. Sfornare e lasciare raffreddare e la vostra colazione è servita!!!